Festival del cinema

Earth. Viaggio Fotografico nel Web

Giffoni, Venezia, Roma, Taormina, 2014

Comunicato Stampa

Il fotografo paesaggista palermitano Max Serradifalco, è stato invitato ad esporre i suoi scatti nei principali festival del cinema italiani. La prima esposizione sarà al Giffoni Film Festival, la rassegna del cinema per ragazzi e la gioventù dal 18 al 27 luglio . La personale intitolata “Earth. Viaggio fotografico nel web” sarà allestita a Giffoni Valle Piana, comune della provincia di Salerno in Campania, all’interno del complesso monumentale San Francesco, sede della Fondazione Giffoni.
Per l’occasione l’artista esporrà 13 fotografie, di grande formato, stampate su carta fotografica museale e applicate su pannelli dibond.
Gli scatti in questione sono stati realizzati attraverso Google Earth e sono frutto di una sperimentazione fotografica che nel giro di poco tempo ha prodotto ottimi risultati.
L’idea di Max Serradifalco nasce nel 2011 con l’intento di dimostrare che attraverso l’utilizzo dei satelliti è possibile fare dell’arte. E che si può fotografare anche senza l’ausilio della macchina fotografica.
Una concezione questa che vuole ribaltare il clichè, anche nell’immaginario collettivo, del mestiere del fotografo paesaggista, figura che non appare più solo come colui che immortala i suoi paesaggi attendendo con pazienza l’attimo giusto ed il momento giusto, ma che fa tutto attraverso il web, comodamente dalla propria postazione. Ed ecco che i paesaggi di Max Serradifalco, agli occhi dello spettatore, risultano quasi come degli acquarelli variopinti, che conducono chi li guarda a mettere mano all’immaginazione.