BAU GPS, Global Participation System

GAMC Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lorenzo Viani”

1 luglio – 10 settembre 2017

 Viareggio

Comunicato Stampa

Seguendo la sua vocazione sperimentale nelle arti visive e nei più diversi linguaggi, BAU ha immaginato un singolare numero 14 di forma circolare, con lavori originali di oltre 70 partecipanti internazionali contenuti in un cofanetto cilindrico. In 14 anni di attività, BAU ha coinvolto oltre 800 autori provenienti da ogni angolo del pianeta, dall’Australia alla Cina, dal Sud Africa all’Iran. La rete di contatti che si è andata consolidando attorno alla pubblicazione d’autore si configura sempre più come un vero e proprio “sistema di partecipazione globale”.
La mostra allestita alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea dal 1 luglio scorso, saluta il suo numeroso pubblico con un evento a ingresso gratuito: l’appuntamento è per domenica 10 settembre alle 16.30.
«Una mostra molto bella – commenta l’assessore alla Cultura Sandra Mei – che ha fatto parlare di sé e che ha riscosso davvero parecchio successo di pubblico».
Da luglio ad oggi infatti i visitatori sono stati oltre 2500, numeri importanti che sottolineano il valore delle opere in mostra e dell’idea che sottende a tutta l’esposizione: opere e installazioni originali degli oltre 70 autori presenti nel numero 14 della rivista BAU Contenitore di Cultura Contemporanea oltre a una selezione dall’Archivio Carlo Palli di Prato con autori storici quali Andy Warhol, Henri Chopin, George Brecht, Ketty La Rocca.

Orari d’apertura:
lug – ago 18.00 / 23.00 – set 15.30 / 19.30

GAMC
Palazzo delle Muse
Piazza Mazzini
Viareggio
Tel. +39 0584581118
www.gamc.it